img-book
ISBN: 9781791675059

Il Prezzo della Sposa

by: Amalia & Amaryllis

Due bambini si incontrano. Ann è una bambina figlia di una nobile famiglia di Conti svedesi, Ivan invece il figlio di un piccolo e modesto mezzadro. L’amicizia e la passione per gli scacchi uniranno i due che crescendo scopriranno che i sentimenti che li legnano risultano sconvenienti alle famiglie dei due, perché troppo diversi.
Questo è l’ennesimo caso, quest’anno, in cui una serie di strani eventi mi hanno portato a conoscere un titolo che forse non avrei mai scoperto se lo avessi voluto cercare: inizio a sospettare che siano i libri belli a cercarmi e non il contrario.
Questo romanzo, comprato soprattutto grazie alla cover e al fatto che l’ambientazione fosse metà russa e metà svedese è stata una vera rivelazione.
Partiamo dal fatto che non è un romanzo normale ma epistolare: sono infatti le lettere, scambiate da vari personaggi coinvolti nella trama principale, a narrare la storia travagliata di Ann e di Ivan, il tutto accompagnato dalle partite a scacchi che vengono giocate appunto via lettera. L’amicizia che di anno in anno si rafforza anche grazie agli sporadici incontri che hanno i due protagonisti, ma soprattutto la narrazione degli altri personaggi coinvolti che sono pronti a raccontare la vicenda al lettore con il loro punto di vista, arricchendo e spiegando la trama.
Non è una scelta facile quella di usare lo scambio epistolare tra vari personaggi per raccontare una storia, a questo poi si aggiungono anche le decine di storie di sottofondo che le due autrici sono state bravissime a intrecciare con quelle principali. L’unica pecca è la complessità degli alberi genialogici e anche dei nomi usati per indirizzare le lettere: aver creato tanti personaggi narranti e non aver dato un chiaro albero genealogico nel libro (nella prefazione viene consigliato di consultarlo sulla pagina Facebook delle due atrici) non rende immediato al lettore (soprattutto nelle prime pagine) poter controllare subito di chi si sta parlando; abbiamo poi la scelta (giustissima) di utilizzare il complesso sistema russo per la gestione dei nomi dei personaggi (non sto a spiegarvelo, ma fidatevi non è immediato per chi non lo conosce) che più volte mi ha mandato in confusione perché per quanto appassionata di Russia non ricordavo bene le declinazioni dei cognomi o i vezzeggiativi di nomi citati, insomma magari usare quelli “ufficiali per esteso” almeno nella parte dedicata alla lettera (anche se capisco che le due autrici abbiano voluto renderle più reali) avrebbe reso meno confusionario capire da chi e a chi fossero dirette le lettere.
Per quanto riguarda la trama, è stato fatto un lavoro incredibile che plaudo, perché molte cose citate sono storicamente attendibili, il che denota una buona ricerca delle due autrici prima di narrare questa storia e soprattutto il non volersi fermare a narrare unicamente una storia d’amore, ma anzi le hanno dato tutti i mezzi perché sia un grande romanzo.
Infine questo sarebbe un primo volume, ma non ha un finale aperto: le vicende di Ann e Ivan cominciano e hanno la loro fine. Quindi sospetto che il prossimo volume sarà certamente indirizzato a proseguire la storia dei due oppure (su altri personaggi) senza che questo libro, una volta terminato, vi lasci l’amaro di un finale non chiuso.
Approfitto poi per fare un ulteriore apprezzamento alla cover dell’edizione cartacea, ma anche a quella dell’edizione e-book l’una diverse dall’altra e che con semplicità arrivano a descrivere la storia con una semplicità disarmante.
In definitiva quattro stelle. Un romanzo epistolare quasi perfetto. Due autrici talentuose e che vi consiglio di scoprire. Un romanzo storico ben scritto che di pagina in pagina vi aggancerà ad esso, fino a desiderare molto altro da leggere sui suoi personaggi.

Meet the Author
avatar-author
Amalia & Amaryllis sono gli pseudonimi di due autrici che si sono trovate per caso, hanno iniziato a scrivere per gioco e si sono trovate a scoprire, non senza stupore, che in quattro mesi erano venuti fuori quattro volumi di una saga in cui un intero universo (affollatissimo) prepotentemente ha preso forma. Difficile capire dove inizi il lavoro di una e finisca quello dell’altra: il loro modus operandi è una vulcanica condivisione di idee, impressioni e passioni.
Books of Amalia & Amaryllis
About This Book
Overview

Nel 1870 i destini di tre famiglie s’incrociano in una tenuta non lontana da San Pietroburgo. La giovanissima Ann di Salmis, nobile svedese e provetta scacchista, stringe un’amicizia indesiderabile con il calmucco Ivan Orchadev, figlio ventenne di una famiglia di mezzadri dei Principi Kuragin.In una narrazione epistolare corale, che esplora la polifonia dei carteggi privati fra vari membri delle tre famiglie protagoniste e di altre disseminate per l’Europa, la storia di Ann e Ivan, una partita a scacchi dopo l’altra, si dipana negli anni, affrontando gli ostacoli delle differenze di censo e della disapprovazione familiare e sociale.Il Prezzo della Sposa è il primo volume della Saga della Sposa, una serie di romanzi epistolari a narrazione corale che accompagnano i numerosi personaggi, nella loro evoluzione personale e familiare, per tutta la seconda metà del XIX secolo, fra i fasti dell’Impero Russo, la notte artica di Svezia, le danze sfrenate della Puzsta, passando per la perfida Albione, fino al selvaggio West.

Details

ISBN: 9781791675059
Publisher: Create Space / Self Publishing
Publish Date: 2018
Page Count: 372

“Il Prezzo della Sposa”

Login with Facebook:
 

There are no reviews yet.