Slide Ascolta il blog su Alexa "Alexa, quali sono le notizie di oggi?" Alexa Echo In tutti gli store "Un fantasy esistenziale che cattura"
Giornale di Brescia

"Ho trovato un'unica sola grande
pecca: non è una saga!"
Cronache di lettrici accanite

"Le atmosfere pisane rendono
questa
storia ricca di mistero"
Volevo fare la scrittrice
In tutti gli store "Alice Chimera si conferma un’autrice da tenere d’occhio".
The podd

"Un romanzo senza pudore e forte, anche per i forti di stomaco".
Sabrina nel paese delle meraviglie

"Lo stile di scrittura è coinvolgente e appassionante, dai toni introspettivi e malinconici".
The reading's love


I miei ultimi libri

Ultime Recensioni

Ultime da Instagram

📚 Leggere manga grazie alla biblioteca.
Sono tornata a leggere manga. Con me anche il mio compagno, però non come una volta. La mia casella in fumetteria contava decine di titoli che ogni settimana andavo a ritirare. Oggi, un po' per povertà, e un po' anche alle varie sole ricevute da alcune storie, ho deciso di leggere alcuni titoli (sopratutto quelli che non mi convincono) attraverso il sistema bibliotecario. Quello della Brianza (controllate anche le vostre se non fanno parte di questo circolo se abitate tra Monza e Como) è ben fornito di albi, anche di serie in corso.

Così sto leggendo "L'attacco dei giganti", di cui non ho apprezzato molto l'anime ed ero curiosa di conoscere il manga da cui è ispirato. 
Mi fa specie aver iniziato questa lettura così. Con i libri non lo farei mai, perché ho avuto una bruttissima esperienza con un libro che poi non sono più riuscita a trovare. Eppure, un po' spinta dal mio compagno, un poco dalla curiosità di leggere un manga che non comprerei mai, mi sono spinta a provare quest'esperienza: leggere fumetti aspettando "al buio" che arrivino. Non sempre sono disponibili sugli scaffali nell'immediato, bisogna prenotare e ci sono delle code da rispettare.

A favore di ciò c'è che forse non comprerò mai questa serie, perché non mi sta convincendo del tutto. Però posso dire di averla letta e avere una mia opinione soprattutto su una storia così acclamata.

📚 Leggere manga grazie alla biblioteca.
Sono tornata a leggere manga. Con me anche il mio compagno, però non come una volta. La mia casella in fumetteria contava decine di titoli che ogni settimana andavo a ritirare. Oggi, un po` per povertà, e un po` anche alle varie sole ricevute da alcune storie, ho deciso di leggere alcuni titoli (sopratutto quelli che non mi convincono) attraverso il sistema bibliotecario. Quello della Brianza (controllate anche le vostre se non fanno parte di questo circolo se abitate tra Monza e Como) è ben fornito di albi, anche di serie in corso.

Così sto leggendo "L`attacco dei giganti", di cui non ho apprezzato molto l`anime ed ero curiosa di conoscere il manga da cui è ispirato.
Mi fa specie aver iniziato questa lettura così. Con i libri non lo farei mai, perché ho avuto una bruttissima esperienza con un libro che poi non sono più riuscita a trovare. Eppure, un po` spinta dal mio compagno, un poco dalla curiosità di leggere un manga che non comprerei mai, mi sono spinta a provare quest`esperienza: leggere fumetti aspettando "al buio" che arrivino. Non sempre sono disponibili sugli scaffali nell`immediato, bisogna prenotare e ci sono delle code da rispettare.

A favore di ciò c`è che forse non comprerò mai questa serie, perché non mi sta convincendo del tutto. Però posso dire di averla letta e avere una mia opinione soprattutto su una storia così acclamata.
...

19 1

Libri diversi