web analytics

Nord e Sud

Margaret Hale è costretta a lasciare la sua casa dell’infanzia per seguire la famiglia, a Nord, in una città industriale. Un duro colpo per lei che aveva solo conosciuto le campagne bucoliche del Sud inglese. Dovrà fare i conti con la realtà grigia e fumosa delle prime fabbriche e delle conseguenze del lavoro industrializzato.

Quando si avvicina ad un classico c’è sempre un poco di timore: chi è un lettore forte di narrativa contemporanea, trova i romanzi pre-1900 come letture pesanti che difficilmente si affrontano a cuor leggero. Troppo spesso ci sono romanzi ottocenteschi che per quanto siano grandi libri della letteratura, non vengono portati nelle librerie italiche perché non hanno mercato. I classici, sono quelli che si studiano a scuola, gli altri, per quanto importanti e godibili, non sono un prodotto ideale per il lettore medio.

Eppure esiste un’eccezione. Per fortuna editori come la Jo March pubblicano quei grandi capolavori della letteratura vittoriana, rendendoli accessibili a non solo per quel pubblico che desidera integrarlo ai propri studi; i loro testi riescono ad arrivare in libreria per tutti.

Un libro che potrebbe spaventare per la mole, eppure è tradotto un maniera sublime, diventando molto più scorrevole di quanto lo si possa pensare. La storia è fluida e il lavoro di adattamento è stato fatto con cura, permettendo all’opera di mantenere il suo senso, senza però rivelarsi troppo pesante per chi non è avvezzo al genere.

Se lo si legge da classico, si incontrano tematiche molto interessanti legate alla rivoluzione industriale, permettendoci non solo di capire la vita di un lavoratore medio di quell’epoca, ma facendoci riflettere sui diritti e su come fosse diversa la vita delle prime città industrializzate rispetto a quelle di campagna. Se lo si affronta invece come narrativa si ha una buona storia romantica vittoriana, con diversi elementi che spingono il lettore a divorare ogni capitolo nella speranza di scoprire come le incomprensioni e conflitti si risolveranno. Se siete rimasti rapiti da “Cime tempestose” o “Orgoglio e Pregiudizio”, di certo non potete lasciarvelo sfuggire.

Ultimamente questo testo è stato tradotto anche dal altre case editrici, eppure io mi sento di consigliarvi solo questa edizione e non solo per lo splendido lavoro di adattamento, ma anche per le introduzioni che questa casa editrice produce per ogni suo testo. Oltre ad avere una buona biografia dell’autrice, si può leggere una analisi sul testo che davvero porta il lettore ad approfondire le tematiche del libro. Insomma non troverete il solito saggio con paroloni altisonanti che vogliono dire poco.

Da recuperare per il vostro scaffale dedicato all’inghilterrapre ‘900, che presto sono certa si riempirà anche di altri titoli di questo editore. Provare per credere.

Descrizione

Titolo: Nord e sud
Autore: Elizabeth Gaskell
Editore: Jo March
Pagine: 476
Prezzo di copertina: Euro 15.00

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Nord e Sud”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

f
1942 Amsterdam Ave NY (212) 862-3680 chapterone@qodeinteractive.com

    Free shipping
    for orders over 50%