BlogTour: Dark Heaven – Il bacio proibito [Nascono prima le storie o i personaggi?]

Oggi vi presento la quinta tappa del BlogTour dedicato al terzo volume della trilogia Dark Heaven! Prima di parlare dei personaggi facciamo un piccolo riassunto delle puntate precedenti. Abbiamo parlato di terzo volume ecco come è composta la saga:

Titolo: Dark Heaven – La carezza dell’angelo

Autore: Bianca Leoni Capello

Editore: Sperling & Kupfer

Pagine: 285

Prezzo: 16.90€

Qui, potete leggere la mia Recensione

Sinossi:È una gelida sera di febbraio a Venezia quando Virginia, diciotto anni e i capelli rossi come il fuoco, incontra per la prima volta Damien De Silva. È tardi, le strade sono deserte e lei sta tornando a casa dall’allenamento di pallavolo, il passo veloce, il respiro affrettato. All’improvviso, dal buio spunta un uomo, bellissimo e misterioso. Che guarda nella sua direzione. Decisa a non incrociare lo sguardo dello sconosciuto, Virginia gli scivola accanto con gli occhi bassi. Ma proprio in quel momento sente due parole farsi spazio nella sua mente. Due parole, semplici e terrificanti: “Sono tornato”. Chi è quell’uomo? E che cosa sta succedendo? Profondamente sconvolta, Virginia decide di archiviare l’accaduto come frutto della sua immaginazione. Ma il giorno seguente le cose si complicano. Perché lo sconosciuto altri non è che il nuovo professore di italiano. Dannatamente giovane e affascinante, Damien De Silva turba fin dal primo istante il cuore di Virginia. Attratta e allo stesso tempo spaventata, la ragazza tenta di stargli il più lontano possibile. Ma ogni volta che si trova in sua presenza succede qualcosa di inspiegabile: strane visioni le annebbiano la mente. Visioni di un’epoca passata, di un’antica Palermo ormai dimenticata. E come se lei e Damien si fossero conosciuti in un’altra vita e si fossero rincorsi per molti secoli. Ma è proprio così o Virginia sta perdendo la ragione? Chi è davvero Damien De Silva? E perché, dopo tanto tempo, è tornato a cercarla e… a terrorizzarla?

Titolo: Dark Heaven -L’abbraccio dell’angelo

Autore: Bianca Leoni Capello

Editore: Sperling & Kupfer

Pagine: 350

Prezzo: 16.90€

Qui, potete leggere la mia Recensione

Sinossi: È un ventoso pomeriggio di fine settembre. Le ombre si allungano su Venezia, le onde increspano la laguna e le barche beccheggiano piano. Damien e Virginia si perdono l’uno nello sguardo dell’altra, le mani intrecciate, il cuore che batte forte. Hanno deciso di coronare il loro sogno d’amore, e nulla al mondo li convincerà a cambiare idea. Nemmeno la paura delle fiamme infernali. Dopo essersi rincorsi per molti secoli, e per molte vite, finalmente si sono ritrovati. E non hanno alcuna intenzione di perdersi di nuovo. Ora, però, Damien è un angelo caduto e, in quanto tale, l’amore gli è negato. Solo i Lucenti possono concedergli una seconda possibilità e permettergli di vivere accanto alla ragazza che ama. Ma ottenere il perdono delle più alte sfere celesti non è affatto semplice. Damien dovrà dimostrare la purezza dei propri sentimenti e superare una prova difficilissima. Una prova squisitamente umana. Mentre la strada verso la felicità diventa ogni giorno più lunga e tortuosa, le forze del Male restano in agguato. Amelia, l’affascinante diavolessa al servizio degli Oscuri, trama nell’ombra e un’antica maledizione minaccia tutto ciò che Virginia ha di più caro. Specialmente, Penny e Francesco, gli amici di sempre. Il secondo capitolo della saga di Dark Heaven: dalla corte della Mantova medievale ai vicoli della Venezia di oggi, un fantasy incantato che vi trascinerà nel vortice di una storia d’amore proibita, fino all’emozionante colpo di scena conclusivo.

Titolo: Dark Heaven –Il Bacio proibito

Autore: Bianca Leoni Capello

Editore: Sperling & Kupfer

Pagine: 322

Prezzo: 16.90€

Pubblicato il:

Eccovi il Book Trailer:


Passiamo al tema central del Blog Tour: i personaggi. Prima di presentarveli uno per uno vorrei parlavi di come sono nati. Dark Heaven è stato creato da una scrittrice dalla doppia anima, dietro infatti allo pseudonimo di Bianca Leoni Cappello, ci sono due grandi amiche che riescono a creare non solo una storia avvincente ma anche dei personaggi complessi che vanno ben oltre la semplice prima impressione.
In Dark Heaven possiamo trovare un tuttotondo dei personaggi, non solo grazie alle situazioni che stanno vivendo ma anche al loro passato: scegliere infatti la tematica della reincarnazione permette di dare una maggiore profondità a delle figure che altrimenti rischierebbero di emergere dal testo sotto una semplice forma bidimensionale.
Presentandovi i personaggi vorrei portare alla luce un paio di curiosità che ho scoperto grazie alle scrittrici e che spesso il lettore non può conoscere: per arrivare a creare un libro il percorso è lungo e per dare forma e volto ai vari personaggi a volte la via da seguire si rivela più complessa. Per ogni personaggio troverete la curiosità che il lettore non può cogliere perché in stampa le carte in tavola rimangono spesso nascoste e si ignora come tutto abbia avuto davvero inizio.

Virginia Naonis

Virginia ha 18 anni (all’inizio del primo volume), è una studentessa e nel tempo libero si dedica alla pallavolo. Le sue più grandi amiche sono Penny e Emma, ed è fidanzata con Lacombe che come le ama la pittura. Ha un animo estroso e solare, ma ancora non sa che presto la comparsa di Damien, il nuovo professore di Italiano, porterà grandi sconvolgimenti legati ad una ragazza vissuta secoli prima e di nome Lucrezia D’Acquarica. Pian piano supererà ostacoli e paure per poter arrivare al cuore di Damien e alla sua vera natura di Angelo Oscuro.
Nel secondo libro affronterà grandi cambiamenti che le faranno percepire in maniera più concreta il mondo: finché si è liceali non si può immaginare quello che il mondo pretenda, e anche il suo amore sarà messo alla prova.
Curiosità: Contrariamente a quanto si possa pensare, Virginia è stato il personaggio più complesso da definire per le scrittrici: sebbene abbia molti tratti comuni ad entrambe (come la pallavolo, che ha caratterizzato vent’anni delle due autrici), la protagonista ha richiesto un percorso creativo che si è sviluppato di capitolo in capitolo.

Damien De Silva

Damien De Silva fa il suo ingresso in Dark Heaven vestendo I panni dell’insegnante di Italiano di Virginia. È un personaggio ambiguo e minaccioso, grazie alla sua posizione inizia a perseguitare l’alunna, fino a trascinarla in un turbine di passione e tormento.
Ha una decina di anni in più della protagonista, ma il suo lato oscuro deriva da un passato torbido molto sofferto che lo porta a cercare Virginia per saziare la sua sete di vendetta.
Successivamente nel secondo libro Damien evolve ma sarà messo a dura prova per dimostrare se realmente è in gradi di vivere una vita mortale con la persona che ama.
Curiosità: Damien è il primo personaggio creato dalle scrittrici, è lui che segna davvero l’inizio di una storia, la sua figura doveva essere molto oscura e perfida, tanto che il Damien che ritroviamo nel libro è una versione molto più soft di quella che era stata creata in origine.
Il suo nome è stato scelto in omaggio al film del brivido “The omen – il presagio”.

Francesco

Ragazzo dal carattere solare, fa la sua prima comparsa nella seconda metà del primo romanzo. Il suo carattere andrà a contrapporsi a quello dell’oscuro Damien. È pieno di creatività e disposto a tutto perché il suo amore per Penny possa avere un futuro concreto.
Curiosità: Francesco nasce poprio come element di contrasto a Damien, sebbene la sua comparsa arrivi a storia già cominciata, è sempre stato un personaggio indispensabile per Virginia, che ai modi bruschi di Damien poteva trovare un amico dolce e comprensivo.

Lacombe (Lorraine Pallavicini)

Lorraine Pallavicini, conosciuto da tutti con il soprannome Lacome (che deriva dalla sua grande passione per l’illustratore Parigino Benjamin Lacombe) è il ragazzo di Virginia. È viziato e abituato ad ottenere tutto quello che desidera, anche perché la sua famiglia, di origine francese e altolocata, lo ha sempre accontentato. Virgina però vede oltre il ragazzo viziato, e apprezza la sua sensibilità artistica che lo porta a creare delle autentiche opere d’arte. Quando però Virginia lo lascia per seguire Damien, ecco che lui ripiega su Emma anche se per lei non riesce a provare un sentimento forte quanto quello che provava per la sua ex.
Curiosità: Lacombe nasce come personaggio di supporto, ma diventa pian piano la chiave di molte vicende
È interessante sapere che sono I suoi quadri altro non sono che le copertine dei romanzi.

Anche il percorso di Lacombe ha preso una via imprevista e da fidanzatino borioso e superficiale è diventato un personaggio centrale di tutta la vicenda, forse quello che è maturato di più nel corso della trilogia, sbagliando e pagando le conseguenze delle sue scelte.

Penny e Emma

Penny e Emma sono le migliori amiche di Virginia. Penny (o meglio Penelope) incarna le vesti della tipica ragazza sofisticata e snob, ma perderà presto questo suo atteggiamento mostrando di avere molti valori. Il suo amore per Francesco la porta a conoscenza del mondo soprannaturale e con ciò (oltre ai risvolti tragici) riesce a creare una sintonia più profonda con Virginia.
Questo però lascerà in secondo piano Emma, che tra le tre ragazze è sempre stata la più razionale. Inizialmente era stata lei a creare un contrasto con la protagonista, innamorandosi di Lacombe, ma l’essere esclusa da un qualcosa che ancora non capisce la ferisce ulteriormente portandola a fare grandi cambiamenti. Nonostante le sue scelte e l’esclusione, non vuole arrendersi.
Curiosità: Inizialmente le amiche di Virginia erano tre, Ale (così si chiamava) era un personaggio divertente e fuori dalle righe. Purtroppo era eccessiva e l’elemento solare è stato poi incarnato da Francesco.

Spero che I personaggi vi abbiano incuriosito, è sempre interessante scoprire come un autore li crea anche perché non ci aiuta ad apprezzarli ancora di più.

Dark Heaven, è una trilogia che mi ha rapito, la lettura del primo capitolo l’ho svolta nei momenti più impensabili pur di sapere cosa stava per succedere. E sono certa che anche voi resterete legati a questa storia. Non è il solito Urban Fantasy Young Adult: e ciò non è dovuto solo a Venezia che fa da sfondo agli eventi, ma anche da una trama doppia… per questo vi consiglio di seguire non solo le prossime tappe ma anche le precedenti in cui potrete scoprire molto altro ancora! Vi ricordo allora ogni appuntamento:

Prima Tappa: Prologo al blogtour e intervista alle autrici, on line sul sito Sperling&Kupfer
Seconda Tappa: C’era una volta una Venezia infernale… on-line sul blog Sognando tra le Righe
Terza Tappa: Il tema della scelta, on-line sul blog Coffee&Books
Quarta Tappa: Dal testo alle immagini, on-line sul blog Libri che amore
Quinta Tappa: Le vite passate, on-line sul blog Reading at Tiffany’s
Sesta Tappa: Nascono prima le storie o i personaggi?
Settima Tappa: L’amore al tempo del fantasy, sarà on-line il 24 Settembre sul blog Romanticamente Fantasy
Ottava Tappa: Scrivere a quattro mani, sarà on-line il 26 Settembre sul blog I libri di Lo
Nona Tappa: Non basta scrivere: gli autori e la promozione , sarà on-line il 29 Settembre sul blog Book Time
Decima Tappa: Perché il fantasy, sarà on-line il 1° Ottobre sul blog Leggere fantastico e romantico
Undicesima Tappa: Il tema del doppio, sarà on-line il 3 Ottobre sul blog Diario di una dipendenza

Ringrazio ancora le autrici e la Sperling & Kupfer per aver scelto il mio blog per questa tappa. Invito tutti coloro che ancora non avevano letto i primi volumi della trilogia a leggerli così che possiate scoprire questa storia.
Restate connessi presto sarà on-line anche la mia recensione del terzo e ultimo volume della trilogia!

You can leave a response, or trackback from your own site.

Leave a Reply

Login with Facebook:
 

Powered by WordPress | Designed by: Best SUV | Thanks to Toyota SUV, Ford SUV and Best Truck
http://www.wikio.it