Riapre il blog…
On 15 luglio 2017 | 0 Comments

Ed eccovi il nuovo portale della Chimera, spero vi piaccia sono anni che lavoro a questa grafica e alla mia Chimera progettata e illustrata dalla magistrale Black Banshee.
Quando il blog nel lontano 2014 era attivo mi ero proposta di recensire più libri possibili e dare spazio agli autori italiani, per questo avevo commissionato la Chimera che avrebbe rappresentato il sito, ma tra lavoro e stesure varie sono stata costretta a fermare la mia produzione di articoli, ora con la sua riapertura vorrei che il portale tornasse a riempirsi di contenuti, nel limite delle mie possibilità.
Come potete notare il blog è quasi vuoto e quindi e le recensioni che avevo pubblicato non sono più disponibili, ma entro la fine dell’anno spero di poter inserire l’intera raccolta di recensioni che per ora trovate sui miei profili Anobii e Goodreads.
Non ho però intenzione di usare il mio portale come blog letterario: come già accadde nel lontano 2011 non voglio collaborazioni altisonanti e articoli spam sul nuovo best seller in libreria, non ho davvero tempo e sopratutto non voglio leggere i casi editoriali del momento, per me la lettura è soprattutto formazione e svago, quindi leggo quello che voglio quando voglio. Mi spiace se questo vi deluderà ma voglio essere una brava scrittrice e una blogger fuori dal coro (se invece cercate altro andate nella pagina About Me, dove posso consigliarvi un paio di blog ideali).
E le segnalazioni? Per il momento non credo ne farò, piuttosto darò spazio ai libri meritevoli (che compro perché non mi piace chiedere copie omaggio) con delle recensioni o degli articoli dedicati, insomma per il momento poca roba e il più buona possibile (spero) per voi lettori.
Giveaway? No grazie, non mi dovete seguire per gli omaggi ma per quello di cui parlo, anche se non nego che nel caso avessi modo sarei ben lieta di regalare ai lettori affezionati qualcosa (si vedrà con il tempo).
E allora perché venire sul sito? Troverete recensioni, aggiornamenti sui miei lavori, articoli che vorrei vi facessero riflettere su questo mondo di carta e inchiostro che si sta digitalizzando, insomma come sempre voglio essere controcorrente e voglio lettori pronti ad affrontare questa diversità a condividere e parlare con me, perché un vero portale non è a senso unico, ma è anche al servizio del lettore.
Inoltre il sito è stato progettato bene ma potrebbe avere delle falle, insomma se trovate pagine vuote o cose strane avvisateci così potremo procedere ad aggiornare e correggere il blog.

Leave a reply

  • Login with Facebook:
     

    BEBO WordPress Theme

    Send this to a friend