img-book
ISBN: 9788864901626

Waylock – I principi di Shirien

Lysanne è una principessa e in quanto donna il padre sta trattando il suo matrimonio con il re vicino regno di Ferral, anche suo fratello Lamias ha una promessa sposa così che il regno possa vivere nella pace che dopo tanti anni ancora regge. Ma a Waylock una misteriosa febbre colpisce i bambini e quando questi hanno la fortuna di guarire ritornano alla vita menomati, con qualcosa in meno nel loro animo. Da tempo Lysanne sta cercando di scoprire l’arcano, ma è troppo spesso sorvegliata dal capitano delle guardie Hadley, un ragazzo bello ma allo stesso tempo molto misterioso.
Amo le storie che questa autrice riesce a tessere ma questa non è stata all’altezza (a mio parere) dell’ultimo romanzo che lessi (Starbound). Certo ambedue partivano allo stesso modo, molto piano in attesa che il lettore, una volta conosciuti i personaggi e le situazioni, fosse pronto ad affrontare la nuova storia. In questo volume però ho fatto molta fatica nella parte iniziale. Quando si scrivono fantasy in cui sono inseriti elementi appunto fantastici come creature o elementi legati alla magia è sempre bene (nei primi capitoli) spiegare al lettore per filo e per segno tutto oppure offrire un glossario/bestiario che aiuti i lettori soprattutto qulli come me che leggono a tappe e troppo spesso interrompono la lettura per uno o due giorni e rischiano di perdere il filo; stesso discorso anche per i nomi dei vari personaggi oltre che alle ai titoli nobiliari e ordini religiosi.
Insomma se si sorvola su questo scoglio la lettura prosegue molto bene, e si arriva velocemente alla parola fine e vi dirò che nell’insieme è stata anche una buona lettura. Mi sono giusto scontrata con gli intermezzi/flashback che troppo spesso interrompevano la trama del presente per approfondire il passato di alcuni personaggi, certo utile per l’insieme del romanzo, ma forse troppo lunghi. Anche i punti di vista alternati a volte mi hanno disturbato, ma questo è un semplice gusto personale.
Non voglio fare il lettore lamentoso, la lettura non è stata brutta, solo che questa volta ci sono state un paio di cose che mi hanno disturbato, tra questo la scelta di una divisione del testo in sole tre parti, non ci sono capitoli, solo alcune divisioni tra intermezzi e punti narrativi. Insomma mi sembrava di aspettare una chiusura capitolo che non arrivava mai, anche solo per prendere respiro su ciò che avevo appena letto.
In definitiva tre sole stelle. La storia è magica e appassionante ma questa volta non mi ha conquistato appieno. Di certo Marta Leandra Mandelli è una scrittrice abile che sta sperimentando altri stili di scrittura e bisogna dargli atto che molti altri lettori di certo apprezzeranno.

About This Book
Overview

Il castello di Waylock ha assistito alla nascita e alla caduta di innumerevoli dinastie. Da dietro le sue mura di basalto, domina la città di Shirien e beneficia del flusso di magia dell’Oltre. Possedere Waylock significa controllare tutto il corso del Wierden e avere un ruolo cruciale nell’economia delle Terre dell’Ovest. Per questo Derein e Charmond si sono battuti fino quasi all’annientamento, in un ultimo e sanguinoso scontro. Ma sarà davvero l’ultimo? Mentre il Re Invincibile confida nella diplomazia per preservare la pace, la principessa Lysanne si imbatte in un altro mistero: alcuni dei bambini che guariscono dalle febbri non tornano più come prima. Cosa ruba loro la malattia e perché a lei non è successo? Per salvarli – e salvare anche se stessa e le persone che ama – Lysanne dovrà muoversi tra intrighi di potere, decifrare le ambigue figure che popolano la corte e comprendere fino in fondo il mondo dello Spirito dell’Oltre. Non sarà sola, qualcuno sta già vegliando su di lei. Proprio in questo momento, la segue tra le vie di Shirien ed è pronto a sguainare la spada. Intanto, Waylock e i suoi segreti si preparano a una nuova guerra, la più pericolosa di tutte…

Details

ISBN: 9788864901626
Publisher: A. Car Edizioni
Publish Date: 2017
Page Count: 536

“Waylock – I principi di Shirien”

Login with Facebook:
 

There are no reviews yet.