img-book
ISBN: 9788834714768

Un dono prezioso

by: Nora Roberts

Cilla è una attrice fallita, nipote d’arte della celebre artista Janet Hardy, morta suicida proprio nella casa in Virginia che ha comprato alla madre lasciando Hollywood. Le sue speranze sono proprio in quel luogo, in quella casa abbandonata che però le parla della nonna che non ha mai conosciuto, di una vita da star che non ha mai sentito sua, e la speranza di iniziare una nuova vita ristrutturandola.

Avevo reputato Nora Roberts una di quelle autrici da romanzi rosa senza troppe pretese. Quelle che troppo spesso definisco come letture da “una botta e via” che si leggono in un paio di giorni (o anche in ventiquattro ore avendo tempo da perderci). Ammetto che forse con lei ho iniziato con dei romanzi un poco più zuccherosi, ma questo volume è tutt’altro.

Sebbene lo abbia letto in sette giorni e sia composto da poco più di quattrocentocinquanta pagine, mi sembra di aver terminato un libro di migliaia di pagine. Non capisco come sia possibile, ma ogni pagina, ogni capitolo erano così pregni che a sole cento pagine mi sembrava già di aver letto mezzo libro. E lo dico positivamente, è scorrevole ma carico più di quanto si possa immaginare. Le scene create sono vive reali, e si entra in completa comunione con la storia della protagonista e del fardello ereditato dalla nonna.

Tra le righe mi è sembrato quasi di vedere Marilyn Monroe, sebbene Janet Hardy avesse dei figli, il modo in cui è morta è quasi evocativo e devo ammettere che sebbene di Marilyn non si faccia alcun riferimento quasi mi sembra scontato che sia stata lei la fonte di ispirazione per l’autrice.

La componente romantica è una delle migliori che abbia mai letto in questi ultimi anni. Per prima cosa è ben mescolata con il resto della stria, ci sono diversi fili narrativi e quello romantico si intreccia con gli altri senza mai urlare la sua supremazia, questo significa scrivere davvero bene e parlare al cuore del lettore e non solo scatenare emozioni che con il tempo si dimenticano. I protagonisti Cilla e Ford sono ben equilibrati tra la luce e l’ombra del loro essere, i dialoghi tra i due (ma non solo) sono spettacolari a volte comici. L’autrice ha costruito una storia e due personaggi così simpatici eppure complessi che ce ne si innamora, li si capisce e si sogna di poterli avere un giorno tra la cerchia dei propri amici.

In definitiva cinque stelle. Senza alcun dubbio una delle migliori letture di questi ultimi anni, meriterebbe la sesta stella. Non conoscevo questa autrice e nonostante la trilogia già letta sono ancora lontana dal capirla. Mi sento di consigliare questo libro a chi ama le storie romantiche, a chi cerca un thriller senza troppe pretese e a chi vuole leggere qualcosa di ben scritto. Inutile dire che ora tutti gli altri libri di questa autrice che già sono nella mia libreria finiranno tra le prossime letture.

Meet the Author
avatar-author
1950
Nora Roberts, nata Eleanor Marie Robertson (Silver Spring, 10 ottobre 1950), è una scrittrice statunitense, autrice di più di 150 romanzi rosa. È stata la prima autrice ad essere inserita nella Romance Writers of America Hall of Fame. Ha scritto anche molte opere con gli pseudonimi di J.D. Robb, Sarah Hardesty e Jill March. Fino al 2006, i suoi romanzi erano già apparsi per ben 660 settimane nella lista dei bestseller del New York Times. Oltre 280 milioni di copie dei suoi libri sono in stampa, di cui 12 milioni di copie vendute nel solo anno 2005. I suoi romanzi sono stati pubblicati in 35 paesi.
Books of Nora Roberts
About This Book
Overview

La Shenandoah Valley, in Virginia, al riparo delle Blue Ridge Mountains, è molto distante da Hollywood, ma è esattamente lì che vuole vivere Cilla McGowan – un tempo enfant prodige del grande schermo – lontano da tutto e da tutti. Cilla è ora una restauratrice, e si sta dedicando alla riparazione di quella che era la fattoria di sua nonna, la leggendaria Janet Hardy, attrice dalla voce strabiliante, morta suicida anni prima in circostanze misteriose. In questo rifugio Cilla è talmente immersa nel progetto di restauro da notare a fatica il suo vicino di casa, uno scrittore di nome Ford Sawyer; ma poco a poco sarà sempre più difficile ignorarne gli occhi verdi e l’imperturbabile senso dell’umorismo. Nonostante la tentazione, Cilla vorrebbe sfuggire al triste destino delle donne della sua famiglia, incapaci di trovare il vero amore, e cerca di resistere in tutti i modi al fascino dell’uomo. Quando però trova delle lettere di sua nonna, e scopre che al momento della sua morte era incinta di un uomo che abitava nei dintorni, avrà bisogno dell’aiuto di Ford per scoprire come sono andate davvero le cose. Ma soprattutto, quando le sue ricerche desteranno l’attenzione di qualcuno che vorrebbe tenere nascosta la verità, dovrà capire quanto può fidarsi dei propri sentimenti.

Details

ISBN: 9788834714768
Publisher: Fanucci Editore
Publish Date: 1990
Page Count: 448

“Un dono prezioso”

Login with Facebook:
 

There are no reviews yet.