img-book
ISBN: 9788897481096

Pactum Vampiri

by: Barbara Riboni

Max è un antico vampiro, ma lui è diverso da tutti è anche mezzo licantropo. La sua antica stirpe ha delle regole ferree, e lui e i suoi due fratelli devono trovare una donna che sia in grado di far nascere un loro erede, ma sono pochissime le donne che hanno questa capacità e soprattutto il parto comporta la morte. Sembra che però una donna ci sia, a Roma Alice sembra avere tutte le caratteristiche genetiche per poter procreare.
Partiamo dal presupposto che è una lettura molto leggera e scorrevole e non ci si può aspettare molto, ma la delusione arriva da diverse scelte dell’autrice che smorzano e scialacquano la storia.
Partiamo dal vampiro in se: non è chiaro cosa li possa uccidere, ma conosciamo l’onnipotenza di Max sugli altri, come protagonista ha poteri esclusivi e oltretutto ogni capitolo aggiunge delle nuove capacità a lui e alla sua specie, si arriva ad avere un vampiro misto lana che fa tutto e niente.
Segue poi una scelta che rende la protagonista un complemento d’arredo: il punto di vista è unicamente di Max e le convinzioni di Alice sono espresse solo tramite i dialoghi e qualche lettura della mente, ma non bastano, nella storia affronta scelte che le cambieranno per sempre la vita e mossa solo dall’amore (almeno è questo che si percepisce), una convinzione un po’ troppo fiacca per convincere il lettore.
Infine la cosa che ho trovato più ingiusta è la narrazione dei personaggi secondari. Quando viene introdotto un personaggio subito o quasi parte uno spiegone di due o tre paginette in cui si parla di vita morte e miracoli del nuovo arrivato nella storia. Sinceramente è una cosa che blocca la lettura e soprattutto non permette al lettore di apprezzare il personaggio perché semplicemente viene chiesto di creare empatua con esso solo per le sofferenze del passato. Sarebbe molto meglio mostrare le conseguenze di ciò che è il loro passato tramite le sue azioni e poi giustificarle con piccoli flash back.
Menzione speciale all’attaccamento di Alice alla sua vita pre-vampiri. Senza che vi faccia spoiler, Alice sarà costretta a lasciare la sua famiglia e la sua vita per pagare il suo debito con i vampiri. A più riprese ribadirà che questa distanza non dovrà essere così netta e che manterrà i contatti con amici e parenti, dal momento che però scatta la scintilla con Max tutto questo non viene più nemmeno preso in considerazione (se non un paio di passaggi verso la fine), Alice taglia i ponti, non telefona e nemmeno chatta con la famiglia, insomma finché era servita veniva utilizzata, poi però, non essendo utile e magari rischiando di intralciarla, ecco che sparice (allo stesso modo accade anche per alcuni personaggi secondari come per esempio Marco).
In definitiva che delusione. Due stelle perché comunque non è stata una lettura “bloccante” però proprio non ci siamo. Il vampiro è troppo un supereroe con fenomenali poteri cosmici che però soccombe alla prima umana di turno. La storia d’amore è a senso unico e per quanto possa fare sognare non ha basi solide per essere un minimo credibile. Non lo consiglierei se non per una lettura leggera per distrarsi un poco. Come se non bastasse la storia non ha un finale, e ormai sono anni che si attende la parola fine che credo non sarà mai scritta, e nemmeno i due spin-off aiutano dando qualcosa in più a questa storia che resterà incompiuta.

Meet the Author
avatar-author
1968
E’ nata il 18 dicembre 1968 a Milano dove vive insieme al marito Saro e al loro cane Nebbia. Ama cucinare per rilassarsi, adora gli animali e il mare, ma la sua passione più grande sono i libri fantasy, di cui è un’accanita lettrice.
Books of Barbara Riboni
About This Book
Overview

Maximo Caio Dòmini è un immortale da 18 lunghi secoli. Insieme ai suoi fratelli governa in segreto il popolo dei vampiri di Roma da centinaia di anni.Adesso il suo mondo ha bisogno di un erede e per poterlo procreare suo fratello Alessandro cerca per se una donna umana davvero speciale: la compagna della carne.
Alice è una giovane studentessa di biologia. Vivace e ingenua non sa di essere l’ultima speranza della stirpe di vampiri ma è disposta a tutto per salvare il fratello dalla morte certa che lo attende.
Così stringe un patto con la famiglia Dòmini e accetta di dare un figlio ad un uomo che non conosce in cambio della salvezza del ragazzo.

Quasi 2000 anni d’esistenza hanno reso Maximo ormai cieco ai sentimenti e schivo agli interessi della sua stessa razza ma dopo averla avuta accanto sarà capace di cederla ad un altro senza lottare? Avrà il coraggio di rivelare che quel patto nasconde una verità terribile ed ineluttabile?
Combattuto tra un sentimento nuovo ed inatteso ed il dovere verso il suo popolo dovrà affrontare con Alice difficili scelte e insormontabili ostacoli per difendere quello che inaspettatamente diventa per lui irrinunciabile.

Details

ISBN: 9788897481096
Publisher: Cicogna Editore
Publish Date: 2012
Page Count: 336

“Pactum Vampiri”

Login with Facebook:
 

There are no reviews yet.