img-book
ISBN: 9788811681939

I giorni del ritorno

by: Louisa Young

Riley e Nadine, ma anche Peter e Julia e la sola e senza un futuro Rose. La guerra è finita e a tutti loro resta solo ed unicamente la pace. I veterani come Riley e Peter si portano dietro le loro cicatrici e devono affrontare un mondo che non sa dove ricollocati, e le donne che come Rose non hanno un compagno non possono far altro che dipendere dalla famiglia. Una pace che sembra aver portato solo infelicità.
Questo volume riprende la storia de “L’inverno di era sbagliato” portando avanti i fatti proprio da dove si erano interrotti in quei primi mesi del 1919, i primi dopo la grande guerra. L’Inghilterra del primo dopo guerra è ben descritta dai protagonisti che nell’arco temporale di un anno mostrano come, tornare alla pace, non è sempre sinonimo di felicità.
Il libro affronta i traumi e generati dalla guerra poco conosciuti in quell’epoca, il reinserimento per quelle persone che hanno gravi menomazioni e tutte quelle donne che avevano messo al servizio del volontariato la loro vita e ora nel dubbio che per loro non ci fosse più un luogo e nemmeno un uomo.
L’autrice è brava nel dare sì forma a questi temi ma anche a portare avanti la storia che già mi aveva appassionato nel primo libro, e lo fa sempre senza regalare nulla al lettore, perché la vita non è sempre felice, nemmeno con la pace.
Senza farvi spoiler ho apprezzato che il libro si fermasse per la maggione sul 1919 e si chiudesse nel 1927, il mio terrore era vedere tutti felici e il nascere del secondo conflitto mondiale a portare scompiglio nelle vite dei protagonisti, invece la storia non ha bisogno di altro se non parlare di quanto fosse difficile quel periodo. Il resto lo si potrebbe leggere in un altro libro.
In definitiva, perfetto, cinque stelle. Consiglio la lettura di questi due volumi, storie intense e profonde che analizzano questo periodo storico che passa troppo spesso in secondo piano rispetto al secondo conflitto mondiale.

Meet the Author
avatar-author
1960
Louisa Young, londinese, discende da una famiglia di scrittori, scultori e poeti. Giornalista e scrittrice, con il bestseller L’inverno si era sbagliato ha conquistato pubblico e critica in tutto il mondo.
Books of Louisa Young
About This Book
Overview

Londra 1919. È una bella giornata di primavera. La guerra è finita e Nadine è raggiante: indossa l’abito da sposa che le ha passato l’amica Julia. È finalmente pronta a unirsi in matrimonio con Riley, di cui è innamorata sin dall’infanzia. Nonostante lo sposo sia ancora convalescente dalle terribili ferite riportate al volto, è decisa a sperare con tutte le sue forze. Sperare in una vita normale, in un’esistenza accanto all’uomo che ama, dopo tante privazioni e gli orrori delle trincee.
Ma Nadine non è la sola a lottare per la speranza.
Dopo aver aspettato a lungo che il marito tornasse dal fronte, anche Julia non ha la minima intenzione di arrendersi. Benché Peter si porti dietro traumi difficili da cancellare e abbia scelto di chiudersi in un silenzio ostinato, testimonianza della sofferenza che resta nonostante tutto, è certa che l’amore e la complicità che li univano siano ancora lì, da qualche parte in fondo al cuore. Si tratta solo di trovare il coraggio di riportarli alla luce, un coraggio che finora non le è mai mancato.
In un’atmosfera in cui le atrocità della guerra sembrano lontano dall’essere un capitolo chiuso, Nadine e Julia sanno bene che ora sia per loro, che hanno curato i soldati feriti e sono rimaste in attesa, sia per i mariti, che hanno combattuto al fronte, sono in arrivo giorni difficili. Ma non è ancora arrivato il momento di desistere. Sono pronte a sfoderare tutta la forza possibile pur di sconfiggere il dolore che ancora ammanta le loro vite e affrontare con rinnovata fiducia il futuro. Perché, se si sa ascoltare, nulla è perduto per sempre.
Dopo L’inverno si era sbagliato, diventato un bestseller acclamato dal pubblico e dalla critica, Louisa Young torna a raccontare le vicende di Nadine e Julia, di due donne pronte a tutto per ricostruire ciò che la guerra ha cercato di strappare loro. Un romanzo potente sul ritorno alla vita e sulla forza di costruirsi un nuovo inizio a dispetto di ciò che il destino ha scelto per noi.

Details

ISBN: 9788811681939
Publisher: Garzanti Libri
Publish Date: 2017
Page Count: 280

“I giorni del ritorno”

Login with Facebook:
 

There are no reviews yet.