img-book
ISBN: 9788899355555

Esilio

by: Alessandra Nitti

Athena è una ragazza che nel 2011 aveva una vita normalissima, ma Giuditta l’ha spedita nel 1787 per cambiare la storia. Qui ha incontrato Jean che è divenuto suo marito e pradre della loro piccola Givevra Teresa, ma costretti alla fuga dalla Serenissima ora si trovano separati Jean rinchiuso in prigione mentre Athena è stata salvata dal rapimento da suo cognato Tommaso. Riuscirà Athena a cambiare il corso naturale della storia?
Premetto che questo è il secondo volume di una saga (mannaggia a me che pensavo fosse una duologia e mi sto già mangiando le mani perché voglio sapere) il cui primo volume è “L’amuleto di Giada”. Faccio questa premessa perché chi mi conosce sa che difficilmente leggo le saghe in corso per un motivo: odio interromperle e aspettare la prossima uscita, ma per Athena e Jean ho fatto bene a fare un’eccezione!
La storia si snoda nel periodo della rivoluzione francese, si parte dal Belgio per poi arrivare direttamente in Francia. Qui la storia prende il suo corso naturale fondendosi con gli eventi sanguinosi. E anche i disperati tentativi di cambiare il corso della storia ben si incastrano con i fatti storici, quindi ho apprezzato che non fosse semplicemente un viaggio nel tempo all’acqua di rose ma che ci fosse un concreto studio alle spalle di ogni mossa della protagonista.
Jean e Athena sono protagonisti ma finalmente a loro si aggiunge anche Tommaso e il complicato rapporto con Catherine e con lo stesso fratello Jean. Se si cerca amore e intrigo romantico in questo libro si viene saziati ampiamente. Si tratta di un buon romanzo storico romantico, perché la componente storia e quella sentimentale sono ben dosate quindi non scontentano il lettore che cerca la storia d’amore e nemmeno quello che vuole leggere un buon libro storico.
In definitiva cinque stelle. Libro letteralmente divorato in pochi giorni e sento il bisogno di avere quanto prima il prossimo volume tra le mani. Consigliato a chi cerca un buon romanzo storico romantico, una storia d’amore intensa, colpi di scena e tanta storia.

Meet the Author
avatar-author
1991
Nata ad Avellino nel 1991, ho trascorso la mia vita in giro per il mondo ma ho conseguito la laurea in Lingue, lettere e culture comparate nel 2013 in Italia, precisamente all'Università Orientale di Napoli. Al momento scrivo, lavoro e mi occupo dei miei gatti nella bellissima capitale austriaca, che abbandonerò presto per iniziare la specialistica in Sinologia a Venezia. Le miei più grandi passioni sono i classici della letteratura e i viaggi, soprattutto quelli lenti in treno che attraversano intere nazioni, nonché le lingue, che spero un giorno mi porteranno il pane in tavola. Collaboro con diversi siti letterari, tra cui Magla, l'isola del libroinsieme ad altre tre autrici, con le quali abbiamo pubblicato l'antologia gratuita Raccontando l'amore e dato vita al concorso per scrittori Writers X factor. Ho iniziato a scrivere da bambina, tenendo nascosti tutti i miei brevi racconti che consideravo, in cuor mio, capolavori. Poi ho scoperto che si scrive per farsi leggere e così ho conosciuto Arpeggio Libero.
Books of Alessandra Nitti
About This Book
Overview

Seguito del primo romanzo: “L’amuleto di giada” che ha per protagonista Athena, una giovane dei giorni nostri che per colpa di uno stano amuleto si ritrova catapultata nella Venezia del 700. In questo secondo romanzo dal titolo Esilio viene creduta una spia ed è costretta a fuggire in Francia terra scossa dalla sanguinaria rivoluzione. Coinvolta in intrighi e pericoli, Athena non perderà mai di vista la sua meta: rientrare nella Serenissima e sottrarre la patria alla catastrofica fine a cui si sta avvicinando. Il romanzo si snoda tra le pagine della Storia seguendo i colpi di scena della vita dell’eroina. In una cornice dai foschi contorni del crudo passato, Athena troverà la via per salvare se stessa e coloro che ama, vivendo in prima persona la Storia.

Details

ISBN: 9788899355555
Publisher: Arpeggio Libero
Publish Date: 2016
Page Count: 496

“Esilio”

Login with Facebook:
 

There are no reviews yet.