img-book
ISBN: 889996016X

Dracula: Love Never Dies

by: Natascia Luchetti

E se Dracula di Bram Stoker non fosse un romanzo ma un libro che parla di fatti veramente accaduti? E se Dracula non fosse morto ma fosse stato richiuso dagli Harker di generazione in generazione? E se ora, quella forza della natura si fosse liberata? Cosa succederebbe agli eredi di coloro che lo sconfissero e lo imprigionarono?
Quando ho iniziato questo libro avevo delle aspettative molto alte e temevo che prima o poi qualcosa mi avrebbe fatto storcere il naso: oddio sarà banalmente erotico? Non è che poi inizia a brillare pure lui? E invece ci troviamo un Dracula classico e romanticamente coerente con quello ottocentesco. Niente eccessi, niente aggiuntine per spingere la trama, solo vampiro originario al 100%.
L’idea di parlare di Dracula ai giorni nostri ha ispirato molti scrittori, ma Natascia ha deciso di sviscerare il classico horror e di riportarlo ai nostri giorni senza cadere nella banalità.
Già perché se il Dracula che Stoker (con un pizzico della versione Coppoliana) ha creato esistesse ancora oggi, vorrei davvero vederlo tornare a Londra in cerca di vendetta e della sua amata Mina.
Al Dracula fedele si aggiunge anche l’intreccio complesso che l’autrice ha creato,tenendo il lettore ancorato alle pagine con la costante curiosità che pressa e fa divorare capitoli su capitoli. Di solito quando ci sono tanti protagonisti, e filoni narrativi da seguire, ho sempre il terrore di perdermi o di annoiarmi perché magari ero molto più interessata ad un altro protagonista o semplicemente preferirei meno complessità, invece in questo libro le battute di arresto non sono traumatiche e ogni fatto narrato permette al lettore di procedere nella lettura senza abbandonare i protagonisti preferiti perché i cambi scena sono ben calibrati e mai pesanti.
C’è anche una cura nel posizionare le tessere che Stoker ha creato per dare una continuità a quel romanzo: l’autrice spiega e giustifica in maniera inattaccabile come è andata a finire per Dracula e anche per tutti i suoi nemici del romanzo gotico. E la cosa che mi ha fatto applaudire è che l’autrice non ha sfruttato banalmente l’idea di far reincarnare i personaggi, ma ha usato i discendenti senza cadere nella facile possibilità del “Sei la sua rincarnazione” o del’ancor più prevedibile “mi sentii subito attratta da lui, qualcosa di ancestrale ci univa”.
In definitiva cinque stelle. Si è lasciato leggere, mi ha trasportato nella Londra moderna con un pizzico di vampirismo old school che mancava da tempo nelle mie letture. Consigliatissimo agli amanti del Dracula “Coppoliano” e anche agli appassionati di quello “Stokeriano”, niente sbarluccichii o svenevoli scene da amore eterno al primo incontro. Vi segnalo anche che i libri di questo editore hanno una cura grafica anche nell’impaginazione che riesce a trasportarvi direttamente nella storia.

Meet the Author
avatar-author
1988
Natascia Luchetti è nata a Osimo nel 1988. Cresce poco distante da lì, in una famiglia amante del genere horror che l’ha influenzata enormemente facendola appassionare alla lettura. All’età di sei anni conosce Dracula di Stoker ed è subito colpo di fulmine, fino a quando Coppola non fa esplodere in lei l’amore eterno per questa figura controversa. Il gotico fa parte della sua essenza; le tenebre in contrasto con la luce l’hanno sempre portata a voler sondare le sfumature dell’umanità e della mostruosità. La passione per il Medioevo e per il mistero ha poi fatto nascere in lei il bisogno di trasformare i suoi scritti da romanzi a vere e proprie leggende in cui il sogno si mescola all’incubo, in cui i confini tra bene e male si assottigliano e si perdono nella complessità del creato. Questo è il suo primo romanzo per la Delrai Edizioni, Dracula, Love Never Dies, che riprende le atmosfere del passato mescolandole alla contemporaneità.
Books of Natascia Luchetti
About This Book
Overview

Sono passati più di cento anni dalla sconfitta delle tenebre. Il ricordo sbiadito e invecchiato della donna che ha amato continua a torturare il suo animo imprigionato e inquieto. L’animale che è in Vlad preme per uscire e vendicarsi così della prigionia a cui Van Helsing e Harker lo hanno costretto, allontanandolo dall’amore. Il male è di nuovo pronto per calare su Londra e lasciare una scia infinita di sangue. Crudele e privo di morale, Dracula si aggira per la città, ma l’antica promessa di un sentimento eterno torna a fargli visita. Yrden Clarks lo guarda con ardore, lei non lo giudica, lei non ha paura… Ma è la vendetta che alimenta la smania del mostro e lo guida nella lotta tra luce e ombra. Non c’è niente che può salvare un uomo senz’anima, niente, nemmeno l’amore a cui la storia sembra averlo destinato.Dopo più di un secolo, il ritorno di Dracula, in un romanzo che non ammette pregiudizi. Se non si è disposti a capire il male, si finisce per averne paura.

Details

ISBN: 889996016X
Publisher: Delrai Edizioni
Publish Date: 2016
Page Count:

“Dracula: Love Never Dies”

Login with Facebook:
 

There are no reviews yet.