Archive for the ‘Anobii’ Category

E così Anobii è stato comprato…

In questi giorni in cui sono ritornata all’ovile della casa di famiglia, mi sono concessa qualche ora per me, saltando dalle preoccupazioni quotidiane per la famiglia al godermi un po’ di pace e di tranquillità, che nella grigia Milano sembrano sempre un miraggio. Tra le attività principali del mio tempo libero lontano da casa, c’è […]

La mia Recensione de “Ho appena ucciso mia moglie”

Emmanuel ha appena ucciso sua moglie e ha un’idea ben chiara, beh diciamo quasi chiara, su cosa dovrà fare: andrà a comprare i francobolli per inviare le partecipazioni al funerale e domani, appena spedite si consegnerà alla polizia. I piani che si è fatto però saranno stravolti dalla sua irruenza ed inoltre la moglie di Emmanuel, Sylvie, da morta la apprezza molto di più e nonostante fosse pronto a passare il resto dei suoi giorni senza di lei ora non riesce quasi a separarsene…

La mia Recensione de “Sopdet”

Che ne sarà di Ivy ora che tutto è finito? Ora che il suo amato manga si è concluso? Ora che lei ha disegnato Hyoutsuki tornare in vita? E Yobai? La storia di Esbat riprende a vivere in questo volume, le carte si rimescolano, e grazie ad una stella i due demoni potranno varcare le porte e giungere nel mondo reale, ma non in quello che Hyoutsuki ha conosciuto, no, il tempo sarà diverso e la missione di Yobai sarà di impedire che Ivy viva, anche se dovrà agire in un tempo diverso…

La mia Recensione de “Esbat”

Una mangaka (disegnatrice di fumetti giapponesi) di successo dietro il soprannome di sensei (maestra). Un manga di successo che vende in tutto il mondo. Sasaki, un Otaku (appassionato di fumetti e collezionista di ogni genere di ninnolo ad essi legati), che vive ormai da anni nella sua camera, vivendo della sola realtà che si crea nel web. Una ragazza, Ivy, un’otaku all’italiana, la figlia imperfetta che vuole solitamente essere accettata. E poi c’è l’Esbat, il rito che collegherà queste esistenze e quelle che compaiono nel manga della Sensei…

La mia Recensione de “La Principessa delle Tempeste”

Jane ha 26 anni, lavora in libreria ed è la persona più odiata del suo paese. È la stramba di paese, la figlia di una donna fuggita quando aveva solo sei anni, e di un uomo eternamente malato per quella perdita. Un omicidio sconvolgerà il paese in cui vive Jane (addirittura sarà lei a trovare per prima il cadavere), ma quello che sembra un normalissimo giallo coinvolgerà esseri che non sono propriamente reali…

La mia Recensione de “Dentro Jenna”

Jenna non ricorda nulla dei suoi primi sedici anni di vita, ha passato un hanno in coma, ed ora deve ricominciare da zero, riassemblando i pezzi di un passato che non sente sui, perché Jenna sta per scoprire che forse lei è qualcos’altro…

La mia Recensione de “Mirror Mirror”

Bianca è una bambina senza madre, suo padre, Vicente de Nevada è signore di un piccolo fazzoletto di terra di nome Montefiore nell’entroterra toscano, benché egli abbia un titolo, non si rinchiude nel suo casato, assiste ai lavori della sua tenuta e quando serve è il primo a piegare la schiena in aiuto dei contadini. È svolgendo uno di questi gesti che Vicente trova sul fondo del Lago Verde uno specchio, la cui origine è celata all’uomo, che una volta incorniciato diviene uno splendido decoro nella casa di Vicente. Finchè un giorno alla sua casa si presentano un losco figuro e una dama dalla bellezza quasi velenosa, si tratta di Cesare e Lucrezia Borgia, i due fratelli chiederanno a Vicente di recuperare una preziosa reliquia, e Bianca sarà affidata alle cure di Lucrezia…

Summer Read: Consigli (parte II)

Visto che la mia seconda lettura estiva è un fantasy classico, mi sento di consigliare ben più di una lettura di questo genere, sia perché è una di quelle che apprezzo di più, sia perché è un panorama molto vasto (ce ne sono di autori che hanno scritto e scrivono di questo genere) e le […]

Summer Read: Mattoni da spiaggia (parte II)

In questa settimana vi presento la mia seconda lettura estiva, come il precedente libro è rigorosamente un mattone, sì, se non son grandi non mi danno lo stesso gusto, soprattutto d’estate. Ho conosciuto questa saga (perché anche in questo caso il libro racchiude più libri) fantasy guardando l’omonimo film d’animazione dello Studio Ghibli, come accade […]

La mia Recensione de “Burned”

L’anima di Zoey è andata in mille pezzi e sembra non esserci modo di ridonare la vita al suo corpo esanime ma Stark è disposto a tutto per lei. Per assicurarsi che nulla intralci i suoi piani Neferet sugella un patto con Kalona, lo farà ritornare nel mondo dei vivi solo se impedirà all’anima di Zoey di tornare nel suo corpo. Come se non bastasse Stevie Rae nasconde Rephaim e l’imprinting che ha con lui all’intera Casa della Notte ed anche hai novizi rossi, ma sarà soprattutto grazie ad esso che potrà trovare la chiave per una possibile salvezza di Zoey…

Powered by WordPress | Designed by: Best SUV | Thanks to Toyota SUV, Ford SUV and Best Truck
http://www.wikio.it